Etichette autoadesive: per ogni etichetta la giusta applicazione

  • Perché le etichette si staccano dalla mia confezione?
  • Come mai quando la metto in freezer trovo tutte le etichette per terra?
  • Come mai le etichette dei cartoni si staccano durante i trasporti?
  • Che etichetta usare su una bottiglia d’olio?
  • Esistono etichette con il sigillo incorporato?
  • Ho fatto fare le etichette trasparenti ma ora la stampante per etichette non le vede più, come mai ?
  • Ho le etichette in carta termica ma sbiadiscono subito, come posso fare ?

 

Queste son un piccolo estratto delle domande che normalmente mi vengono sottoposte dai miei clienti, e ce ne sarebbero molte molte di più!

 

Ogni etichetta ha una sua strada e per ogni applicazione esiste un’etichetta ben precisa .

 

Quando parliamo di sovrastampa di etichette o di stampanti per etichette possiamo definire due categorie principali:

  • Etichette autoadesive
  • Etichette autoadesive in carta termica

 

Le etichette autoadesive

devono essere stampate mediante un nastro di stampa , o ribbon per stampanti, a questo link trovi il mio articolo dedicato alle tipologie di ribbon per stampanti .

Possono essere in carta, in plastica, trasparenti,sagomate, fustellate ecc ecc…

La durata dell’etichetta è definita in base al tipo di materiale con cui è fatta.

 

La tenuta dell’etichetta sulla confezione dipende dall’adesivo con cui è stampata

Le tipologie di adesivo :

Etichette con adesivo standard 

Etichette con adesivo per cartoncino millerighe

Etichette con adesivo ad alta tenuta per cartoni, solitamente usate nel settore chimico ( se si stacca un’etichetta da un contenitore chimico è difficile sapere cosa c’è dentro e può essere molto pericoloso).

Etichette con adesivo ad alta tenuta per plastica o metallo

Etichette con adesivo per applicazioni fino a -10°,Solitamente usato per prodotti che vanno in frigo e che subiscono l’effetto della condensa

Etichette con adesivo da Freezer , quindi oltre -10°

 

 

 

Le etichette in carta termica

In questa tipologia di etichette l’inchiostro è direttamente contenuto nella carta e la stampante , mediante l’azione del calore della testina di stampa.

NON servono ribbon per stampare con le etichette in carta termica 

Di solito vengono usate per applicazioni in cui la confezione viene eliminata dopo poco tempo, ad esempio come segnacollo, o nell’etichettatura dei prodotti ortofrutticoli freschi dove la durata del prodotto è comunque di pochi giorni, nelle bilance di pesatura.

 

 

Ogni etichetta ha la sua applicazione, basta scegliere consapevolmente.

 

multipack.it

Ciao, son Federico Di Maggio e da oltre 10 anni mi occupo di confezionamento ed etichettatura professionali.
Puoi chiamarmi al
339 425320 oppure scrivimi una mail a federico@multipack.it

Recommended Posts