Termosigillatrici per vaschette: cosa c’è da sapere ?

Le termosigillatrici per vaschette si dividono in due categorie principali:

  1. Termosigillatrici per vaschette : tutte quelle macchine da banco, semiautomatiche, o automatiche che fanno esclusivamente la sigillatura della vaschetta.
  2. Termosigillatrici per vaschette vuoto gas o Atmosfera modificata: son confezionatrici per il confezionamento in atmosfera modificata .

Per quale uso son indicate queste due tipologie di macchine ?

 

Termosigillatrici per vaschette :

  • Possono essere da banco, manuali, semiautomatiche o automatiche
  • Possono avere lo stampo regolabile oppure fisso
  • Sigillano solamente la pellicola sulla vaschetta.
  • NON sono idonee a situazioni in cui è necessario conservare il prodotto..
  • Le versioni da banco con stampo regolabile sono ideali per le gastronomie
  • Vengon usate nel mondo del surgelato per che non richiede atmosfera modificata.
  • Le termosigillatrici per vaschette possono essere usate anche con prodotti freschi ma NON garantiscono una maggior durata della shelf life.
  • Ci sono versioni molto economiche e trasportabili ideali per banchi ambulanti e mercati.

Per quali prodotti vengono usate :

  • Confezionamento prodotti surgelati.
  • Confezionamento prodotto pronto cuoci
  • Confezionamento al banco prodotti freschi
  • Confezionamento formaggi
  • Nei supermercati per il confezionamento di prodotti al banco gastronomia e formaggi
  • Confezionanento prodotti gastronomici take away.

 

 

Termosigillatrici per vaschette in atmosfera modificata:

  • Sono sia semiautomatiche che da banco
  • Creano il vuoto nella vaschetta e, la saturano di gas e la sigillano ( chiamato anche vuoto compensato)
  • Sono più costose della termosigillatrici per vaschette perché hanno una datazione più completa, hanno una pompa vuoto e devono garantire una precisione ottimale per poter avere un residuo ossigeno molto basso all’interno della vaschetta.
  • Vengono usate per quelle preparazioni che richiedono una durata del prodotto più lunga.
  • Vengon principalmente usate per prodotti freschi.
  • Gli stampi son di tipo fisso, fatti seguendo le misure della vaschetta.

Per quali prodotti vengono usate :

  • Confezionamento prodotti freschi in generale, dove sia necessario prolungare la durata del prodotto preservandola dal deperimento e l’ossidazione dovuta al contatto con l’ossigeno.
  • Confezionamento pasta fresca
  • Confezionamento formaggi
  • Confezionamento salumi
  • Confezionamento Trammezzini
  • Confezionamento panini imbottiti
  • Confezionamento carni
  • Confezionamento Pesce
  • Confezionamento prodotti da forno semicotti
  • Confezionamento  basi pizza fresche
  • Confezionamento macedonie di frutta fresca

Va da sé che se la macchina non garantisce una buona chiusura della vaschetta, e una buona copertura di gas unita all’aspirazione dell’aria, il prodotto potrebbe durare meno e risultare compromesso,

 

Le Termosigillatrici per vaschette in atmosfera modificata hanno un costo più elevato di quelle per la sola sigillatura, i prodotti di basso costo, o di importazione, possono dare dei risultati nell’immediato ma non vi danno garanzia del mantenimento di tali risultati nel tempo.

 

Per applicazioni che implicano il deperimento dei cib,i con tutte le conseguenze che conosciamo, è bene fare una buona ricerca di mercato ma sopratutto avvalersi di partner affidabili.

Presso il nostro show room, per coloro che desiderano sperimentare il confezionamento in atmosfera modificata, prima di fare un acquisto, forniamo il servizio di confezionamento del prodotto.

Abbiamo una macchina a disposizione per fare dei test, un miscelatore per scegliere i gas idonei al proprio prodotto, e tutta una serie di servizi che vanno dall’abbattimento del prodotto allo studio dell’etichetta. Collaboriamo con il Laboratorio chimico merceologico Riviere di Liguria 

Ogni preparazione ha una sua applicazione, prima di acquistare una macchina, è bene consultarsi sia con il proprio referente HACCP, sia con il vostro partner, se ne avete uno, che vi segue nelle attrezzature professionali e possibilmente fare dei test di confezionamento e durata.

 

LEGGI ANCHE :

CONFEZIONARE IN ATMOSFERA MODIFICATA

QUALI CONFEZIONATRICI IN ATMOSFERA MODIFICATA PER LA PASTA FRESCA?

CONFEZIONARE LA PASTA IN ATMOSFERA MODIFICATA

ATMOSFERA MODIFICATA: IL VOTO COMPENSATO

Atmosfera modificata: Confezionamento a ” lavaggio gas” o ” gas Flushing”

Atmosfera modificata : quando si usa ?

 

 

 

 

 

 

multipack.it

Ciao, son Federico Di Maggio e da oltre 10 anni mi occupo di confezionamento ed etichettatura professionali.
Puoi chiamarmi al
339 4253206 oppure scrivimi una mail a federico@multipack.it

 

Recommended Posts